Associazione «Fuori dall’ombra»

 

L’associazione Fuori dall’Ombra nasce nel 2010.

Lo stesso nome è simbolico della volontà di contribuire a costruire un ponte dal buio alla luce per le persone detenute.

Al di là dei grandi discorsi, per noi è fondamentale che le persone concretamente detenute possano avere occasioni di dialogo, di speranza, di azione.. di vita.

Per noi è decisivo, al di là ogni discorso su grandi riforme e iniziative, non dimenticarci di quel detenuto, quella determinata persona che adesso vive in carcere, e adesso ha bisogno di aiuto, adesso rischia di cadere in un pozzo senza fondo, adesso può rialzarsi, adesso trovare un contatto umano, adesso può creare ed essere valorizzata nella sua creazione.

Si può dire che la nostra associazione, oltre alle tematiche classiche e importantissime connesse al mondo del carcere, trova la sua specificità nella relazione umana con le persone detenute e nello sforzo di offrire, a più detenuti possibili, occasioni di dignità, di libertà interiore, di manifestazione del proprio potenziale.

Tra le nostre azioni rientrano: l’inserimento nel sito di tutto il materiale che ci giunge dalle carceri; l’invio periodico ai detenuti di selezioni degli articoli apparsi sul Blog o di altri testi, dopo averli stampati; il favorire corrispondenze e dialoghi delle persone che si trovano in carcere col mondo esterno; la vicinanza con i famigliari dei detenuti; la promozione di attività ed iniziative all’interno delle carceri.

CONSIGLIO DIRETTIVO

Le persone che fanno parte dell’associazione ed hanno contribuito attivamente negli anni alla sua diffusione Mario Pontillo, Nadia Bizotto, Alessandra Lucini.

Socio fondatore

Alfredo Cosco

Ricercatore e scrittore. E’ tra i fondatori del Blog “Le Urla dal Silenzio”, nel 2009. E dell’Associazione Fuori dall’Ombra, nel 2010, di cui è stato Presidente fino al 2015. Nel 2012 ha partecipato alla stesura del libro “Le Urla dal Silenzio”, di AlcionEdizioni, collezione di scritti scelti tra le pubblicazioni del Blog “Le Urla dal silenzio”. Autore, insieme a Carmelo Musumeci, del libro “Fuga dall’Assassino dei Sogni”, pubblicato nel 2015.

Socio fondatore

Pamela Iamundo

Insegnante precaria, collabora con l’associazione dal 2010 e ne è attualmente il tesoriere. Dal 2011 svolge attività di volontariato presso il carcere di Rebibbia N. C. e Femminile, svolgendo attività di sostegno alle persone detenute con l’associazione Il viandante. Ha inoltre partecipato all’organizzazione di spettacoli teatrali e musicali all’interno della sezione femminile. Nel 2012 ha collaborato alla stesura e pubblicazione del libro Urla dal silenzio (Alcioni editore). Nel 2013 ha svolto un laboratorio di scrittura cinematografica con i detenuti in as1 del carcere di Catanzaro.

Socio fondatore

Grazia Paletta

Insegnante, collabora attivamente con l’Associazione Fuori dall’Ombra dal 2011, della quale è Presidente dal 2015. Partecipa ad attività o eventi con altre associazioni. Conduce, in qualità di formatrice volontaria, corsi di scrittura creativa, biografica ed emozionale all’interno delle carceri. Nel 2012 ha partecipato alla stesura del libro “Le Urla dal Silenzio”, di AlcionEdizioni, collezione di scritti scelti tra le pubblicazioni del Blog “Le Urla dal silenzio”. Nel 2013 è uscito il libro da lei curato “Sono Giovanni e cammino sotto il sole”, edito da Loquendo, una raccolta di fiabe/racconti scritti esclusivamente da ergastolani ostativi. Nel 2015 è uscito il libro “La Nuova Generazione”, di Rayuela Editore, realizzato durante un corso di scrittura da lei condotto all’interno della sezione di Custodia Attenuata del carcere di Genova Marassi.

Socio fondatore

Carmelo Musumeci

Carmelo Musumeci, nato in Sicilia nel 1955. Condannato all’ergastolo, è ora in regime di semilibertà nel carcere di Perugia. Ha trascorso buona parte della sua vita in carcere e da questa esperienza scaturiscono i suoi scritti e i suoi romanzi. Ha sempre studiato in carcere da autodidatta fino a conseguire tre lauree: nel 2005 in Scienze Giuridiche, con una tesi in Sociologia del Diritto dal titolo “Vivere l’ergastolo”; nel Maggio 2011 in Giurisprudenza, con una tesi dal titolo “La ‘pena di morte viva’: ergastolo ostativo e profili di costituzionalità”; nel 2016 si è laureato in Filosofia, con votazione 110 e lode, discutendo la tesi “Biografie devianti”. Attraverso il sito www.carmelomusumeci.com promuove da anni una campagna contro il fine pena mai, per l’abolizione dell’ergastolo. Chi volesse scrivergli può farlo attraverso questo indirizzo email: zannablumusumeci@libero.it

COME ASSOCIARSI

Premi il bottone e scarica il modulo.

Compila il modulo ed invialo all’indirizzo di posta dell’associazione.

Nessuno è colpevole per sempre.

Ci sono recinti circondati da filo spinati.

Mondi in riserva, fuori dallo sguardo.

Ci sono persone che non esistono, perché i più non “pronunciano” il loro nome.

Le Urla dal Silenzio, Blog